Modern Lyrical Jazz
Laureata Accademia Nazionale Danza, Diplomata Royal Academy Londra, Maestro di
eccellenza di Danza Classica, docente di Teatrodanza, docente di Scenografia,
Scenotecnica, Illuminotecnica e Luministica teatrale.
Creatrice dello stile MTM (mood teather movement) che si pone come obiettivo
l’interpretazione corporea del proprio stato d’animo indotto o percepito fino all’interagire
con il pubblico presente in sala.
Approfondimento di studio delle tecniche di manipolazione muscolare, traumatologia
della danza e psicologia dell’apprendimento in fase evolutiva. Approfondimento di
studio comportamentale ruolo “insegnante/allievo” sull’infanzia e adolescenza.
Coreografa di Danza Contemporanea, Teatrodanza, MTM (Mood Teather Movement,
Classico e Neoclassico.
Già danzatrice per Peter Vandersloot, Mikhail Berkut, Rossella Delmastro ecc.. Dramatic
Dancer con Adel Said, attualmente coreografa di MTM company.
Autrice di soggetti per spettacoli e testi di studio per insegnanti di danza per Federazione
Italiana Danza.
Maestro di Eccellenza della danza classica conferito ad honorem dalla Federazione
Italiana Danza
Autrice, regista e coreografa di “Palude delle circostanze” ideato e insceneggiato dalla
sottoscritta.
Membro del Cid, Membro di giuria Nazionale, vincitrice di numerosi concorsi a livello
nazionale. Borse di studio tra cui: Roberth North ( English National Ballet), Richard Alston
(The Place), Heather Cornell (presso la Luthier Escola De Danza di Barcellona), Elisabeth
Platel (direttrice della scuola di danza dell’Opera di Parigi), Off Broadway.
Attestazioni di: Coreografia, Composizione Coreografica, Teatrodanza, Recitazione, PFBM
(Processing Feelings and Emotions trough Bodily Movement), Scenografia e
Scenotecnica, Luministica teatrale, Direzione Artistica nel settore, Posturale, Traumatologia
nella danza classica, Elementi di psicologia dell’apprendimento nella danza, pedagogia
e Interazione insegnante allievo con maestri di fama tra cui: Zarko Prebil, Mikhail Berkut,
Peter Vandersloot, Adel Said (già direttore artistico del Teatro dell’ Opera del Cairo), Josefh
Fontano, Cloude Coldy, Rossella Delmastro, Annapaola Pace, Marsha Plevin, Achille Perilli,
Micha Van Hoeke, Alain Platel, Carolyn Carlson, Lindsay Kemp, Dario Benatti, Romano
Bonizi, Antonio Zapparata.
Direzione artistica e regia della cerimonia di apertura dello Special Olimpics, esperienze
coreografiche con ragazzi affetti dalla sindrome di down.
Direzione artistica e regia dello spettacolo dello “Studio Danza Romadodici” con 240
interpreti.
Direttrice Artistica dello Spettacolo “Passo Primo” di Lorena Ercolani. Codirettrice tecnica
dell’evento “Only One” organizzato da Lorena Ercolani
Approfondimento dello studio di Flamenco e Danza Spagnola con Liliana Merlo, Reina
Lopez, Carmen Valverde Rodriguez ecc.
Già trainer di tecniche di contaminazione tra hip hop e contemporaneo riscuotendo
numerosi consensi e vincite nei più prestigiosi concorsi dedicati alla disciplina
statunitense.
Organizzatrice di eventi e numerosi stage con Maestri di chiara fama e trainer dei suoi
stessi, spaziando tra tecniche di MTM, Danza Classica e approfondimenti di formazione
per insegnanti.
Docente esaminatore di tecnica Classica e Contemporanea nelle città di Perugia,
Lucca, Firenze, Palermo, Messina, Siracusa, Catania, Napoli.
Già ballerina e attrice della compagnia “Airone”di Rossella Delmastro, Mikhail Berkut
International, Peter Vandersloot, “Balletto città di Teramo” di cui anche coreografa per
l’evento “Premio Tersicore” indetto da Giuliana Penzi. Targa di riconoscimento al merito da
parte di Alberto Testa nel contesto dell’esibizione della medesima compagnia. Ultima
performance in “Voci dell’anima” di Rossella Delmastro, al Teatro dell’Opera del Cairo.
Direttrice, regista e coreografa dei gruppi/compagnie: “Black Fly, “Eagers”, “H2O”, “White
Sand”,”Noisy”, MTM con i quali ha collezionato c.a 65 vincite nei concorsi nazionali tra cui
migliore coreografia in memoria di Raffaello Luciani, onorificenza dall’Assessorato Della
Cultura e Spettacolo, onorificenza dal Sindaco Walter Veltroni per la coreografia “L’Urlo” in
occasione della commemorazione della Shoah a Piazza Venezia a Roma.
Nel 2015 MTM Group ha vinto il Campionato Regionale e poi Nazionale a Napoli nella
disciplina Contemporaneo con “Charmant” e “Spalle al muro” coreografate dalla
medesima.

Leave a Reply

Your email address will not be published.